Warning: include(/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php): failed to open stream: No such file or directory in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 84

Warning: include(): Failed opening '/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php' for inclusion (include_path='.:/opt/lampp/lib/php') in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 84
dieta del gruppo sanguigno: tacchino in panure e crocchette di melanzane

TACCHINO IN PANURE E CROCCHETTE DI MELANZANE

Gluten-Free(633)_200x0 symbol_laktosefrei sugarfreegruppo0gruppoAsolo tacchinogruppoBgruppoAB anche le crocchette

Una ricetta facile e gustosa, che utilizza il tacchino, carne bianca adatta alla dieta del gruppo sanguigno di tutti. Il segreto per una bella panatura croccante è la tostatura delle mandorle e del sesamo, nonchè la giusta temperatura del forno. I gruppi 0 e A possono utilizzare anche petto di pollo. Per quanto riguarda proprio pollo e tacchino, cerca questi alimenti di produzione artigianale o certificata, provenienti da allevamenti consapevoli  che non bombardano gli animali con gli antibiotici, che allevano a terra e nutrono i volatili con mangimi semplici e naturali.

Per i gruppi B e AB poi delle gustosissime polpettine di melanzane… una volta tanto una ricetta della mia nonna paterna, che vedevo fare fin da piccola.

ingredienti

per il tacchino

400gr di fesa di tacchino

oppure solo per gs 0 e A un petto di pollo

pane di legumi adatti al tuo gruppo sanguigno, tritato

mandorle con buccia tostate e tritate fini

semi di sesamo tostati (no B AB)

buccia di limone

aromatiche tritate (timo oppure rosmarino)

olio evo

sale

per le polpette di melanzane (riservate ai gs B e AB)

2 melanzane ovali oppure viola chiaro tonde, di media grandezza

300gr  circa di patate farinose

1 uovo

mentuccia

la stessa panatura del tacchino senza sesamo e buccia di limone

(pane di legumi tritato+mandorle tritate + aromatiche)

olio evo

sale

fai il tacchino panato

tacchino-panato-e-polpette-di-melanzane-2

Taglia il tacchino (o il pollo) a striscioline larghe un paio di centimetri. prepara il mix della panatura mescolando il pane di legumi tritato, le mandorle tritate, il sesamo tostato, la buccia di limone e le aromatiche. Ungi con l’olio le striscioline di tacchino e passale nella panatura. Inforna a 180 °C per circa 25 minuti o fino a leggera doratura. Sala dopo la cottura, in modo da far rimanere croccante la panatura.

fai le polpette di melanzane

tacchino-panato-e-polpette-di-melanzane-1

Taglia a metà per il lungo le melanzane, incidi profondamente la polpa con un coltello, in più punti, regola di sale e inforna a 180°C per circa mezz’ora o fino a quando le melanzane sono molli. A questo punto trita al coltello le melanzane e strizzale dell’acqua che ancora contengono. Non frullare , altrimenti avresti un composto molto molle. Nel frattempo fai lessare le patate, sbucciale e passale allo schiacciapatate. Unisci le patate schiacciate alle melanzane tritate, incorpora l’uovo e la mentuccia tritata, regola di sale. Forma delle palline poco più grandi di una noce , ungile leggermente con l’olio e passale nella mistura di pane di legumi tritato, mandorle tritate e aromatiche. Cuoci in forno a 180°C per una ventina di minuti circa, o fino a quando le vedi leggermente dorate. Anche qui sala dopo la cottura, in modo da far rimanere croccante la panatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *