Warning: include(/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php): failed to open stream: No such file or directory in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85

Warning: include(): Failed opening '/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php' for inclusion (include_path='.:/opt/lampp/lib/php') in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85
SFORMATO DI ORTAGGI INDIA STYLE - dentrolacucinaconsara

SFORMATO DI ORTAGGI INDIA STYLE

Gluten-Free(633)_200x0symbol_laktosefreisugarfree gruppo0gruppoAgruppoBgruppoAB  

Amo da sempre le cucine indiane, piene di colori e spezie; da loro ho imparato ad utilizzare il ghee e a conoscerne le proprietà benefiche. Sono partita volendo rifare i SAMOSA, sorta di fagottini indiani ripieni di verdure, buonissimi. Ho pensato di fare una sfoglia di legumi e non di pseudo cereali (già provato a fare fagottini, poi risultano orrendamente “gnucchi”). Risultato: niente da fare, non riuscivo a tirarla abbastanza larga da poter poi avvolgere gli ortaggi…. eh già, un conto sono le lasagne, belle rettangolari e toccate il meno possibili; un conto è dover manipolare la sfoglia come per questi fagottini. Quindi avevo un ripieno buonissimo e non sapevo cosa fare…. mi è venuta l’idea di amalgamarlo a digli spaghettini di soya lessati (molto indiani…..) e uovo.. e così ne è uscito questo eccellente sformato. Se non utilizzi soya puoi farli con gli spaghettini di riso cinesi… alla fine un piatto fusion. Nota come esaltano al massimo le spezie gli indiani: facendole sfrigolare a parte nel ghee poi unendo gli altri ingredienti. Le spezie così sprigionano tutto il loro profumo e sapore, donandolo agli altri ingredienti.

torta salata di ortaggi speziati 2

Un altro grand’ esercizio di taglio ortaggi:le cimette di cavolfiore devono essere tagliate tutte dello stesso volume, i cubetti di patate tutti uguali: respira e considera questi tagli una meditazione; sarai più rilassato /a alla fine , gli ortaggi saranno più belli e sicuramente cuoceranno al meglio.

Molto utile e direi fondamentale in una cucina sana e buona, dotarsi di un wok, la padella bombata con fondo piatto regina delle cotture caramellate.(Io la uso anche per il risotto).

indice glicemico dei principali ingredienti Se vuoi scaricare le tabelle complete vai qui.

patate americane piselli freschi zenzero olio cavolfiore patate lesse spaghetti di soya
 50 35  15 0  15  65/70  30

ingredienti

2 patate (no 0 A)

gs 0 utilizza patate dolci

gs A falla tutta di ortaggi  e piselli

1  cavolfiore (no gs 0)

utilizza cavolo cappuccio

100gr piselli freschi o gelo

4 cm radice di zenzero fresca

100gr spaghetti di soya o riso fini

3 uova

spezia garam masala

paprika dolce (no AB)

peperoncino secco (no AB)

semi di cumino

coriandolo macinato

40gr di ghee (no AB)/olio di vinacciolo

sale

fai lo sformato…. molto speziato

torta salata di ortaggi speziati 4

Taglia a cimette o mezze cimette il cavolfiore e sbollentalo 10 minuti circa in acqua bollente salata. Sbollenta a parte per qualche minuto anche i piselli e separatamente le patate tagliate a cubetti TUTTI UGUALI. Tieni l’acqua in ebollizione , ci cuocerai gli spaghettini di soya.  Grattugia lo zenzero fresco.

Ora scalda il ghee nel wok a fiamma moderata e buttaci dentro tutte le spezie tranne il garam masala. Aggiungi le patate, il cavolfiore, i piselli e lo zenzero ; fai insaporire qualche minuto e abbassa la fiamma. Copri e fai cuocere ancora dieci minuti circa, a fuoco basso, regolando di sale e completando con il garam masala.

torta salata di ortaggi speziati 1

Nel frattempo cuoci gli spaghettini nell’acqua di cottura degli ortaggi, una volta scolati, versali nelle verdure e gira bene con un forchettone, in modo da distribuirli dappertutto. Trasferisci in una boule e amalgama con le uova leggermente sbattute. Versa il tutto in uno stampo diametro 22 , preparato con carta forno unta. Inforna a 170 °C per circa 30 minuti, o fino a quando vedi il tutto ben compatto e dorato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *