Warning: include(/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php): failed to open stream: No such file or directory in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85

Warning: include(): Failed opening '/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php' for inclusion (include_path='.:/opt/lampp/lib/php') in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85
dieta del gruppo sanguigno: sella di coniglio alle nocciole

SELLA DI CONIGLIO ALLE NOCCIOLE/NOCI

Gluten-Free(633)_200x0symbol_laktosefreisenzauovosugarfree gruppo0

Sembra che mi voglia mangiare un’intera conigliera, visto che sto esplorando il coniglio in tutte le salse. La verità è che insegno anche le cotture delle carni ai miei ragazzi della scuola professionale ed avendo varie classi, mi diverto a cucinarlo in modi differenti con ciascuna. La sella, parte molto magra, diventa saporita e morbida con questa cottura.

Un contorno avvolgente per questa carne con il suo sughetto: patate americane al forno . gustoso secondo piatto per la dieta del gruppo sanguigno.

Cuoci la sella in un tegame alto e che la contenga ben unita, possibilmente di coccio, in modo che cuocerà nei suoi umori…. moooolto lentamente. Anche qui adotta una sorta di cottura a bassa temperatura, sul fuoco del caffè, armandoti di pazienza perchè le carni cotte lentamente sono molto più morbide, buone e digeribili. Fondamentale la marinatura, per dare morbidezza e profumo al piatto.

indice glicemico dei principali ingredienti Se vuoi scaricare le tabelle complete vai qui.

nocciole aromatiche coniglio  brodo vino bianco olio
25 15 0  0  0 0

ingredienti

una sella di coniglio (i filetti attaccati in pratica)

rosmarino, salvia, maggiorana, santoreggia, timo abbondanti

aglio

50gr di nocciole tagliate a metà (no B AB)

(sostituisci con le noci)

buccia di limone

vino bianco

olio evo

brodo.

pepe a mulino (no AB)

sale

fai la marinata della sella

sella di coniglio alle nocciole 1 (1)

Trita tutte le aromatiche e affetta sottilmente l’aglio. Grattugia la buccia di limone. Taglia le nocciole. Disponi la carne in una piccola pirofila che la contenga bene, coprila con il trito di aromatiche, l’aglio e la buccia di limone e le nocciole. Regola di sale e pepe. Irrora con olio e vino bianco e dimenticati il tutto (coperto con pellicola) per almeno un paio d’ore nel frigo.

cuoci la sella

Disponi la sella con la sua marinata in un tegame delle giuste dimensioni e cuoci mooolto lentamente, sul focherello del caffè al minimo, con coperchio. Ti ci vorranno due ore buone. la sella è pronta quando le carni si staccano facilmente dalle ossa. Controlla di tanto in tanto e aggiungi del brodo nel caso si asciughi. Verso la fine regola di sale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *