Warning: include(/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php): failed to open stream: No such file or directory in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85

Warning: include(): Failed opening '/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php' for inclusion (include_path='.:/opt/lampp/lib/php') in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85
dieta del gruppo sanguigno: sedanini di ceci con pomodorini e salmone

SEDANINI DI CECI CON POMODORINI E SALMONE

Gluten-Free(633)_200x0 symbol_laktosefrei senzauovosugarfreegruppo0

La pasta del futuro, come dice spesso dr Mozzi, è quella di legumi.  Questa ricetta l’ho preparata in dieci minuti,scoprendo di avere 3 invitati a pranzo. Un  piatto nutriente e perfetto per la dieta del gruppo sanguigno di  noi gs 0.

In effetti, la pasta di legumi già fatta, risolve parecchio pranzi veloci e ci aiuta a dimenticare la pasta di frumento a cui siamo stati abituati da tutta la vita. E molto versaltile e si abbina al meglio con carni e pesce. Ricorda che non è indicato associarla a latticini.

Aggiungo spesso frutta secca alla pasta, al posto del formaggio: dà croccantezza al piatto e rallenta l’assorbimento degli amidi contenuti nei legumi. Inoltre mi piace condire la pasta con molto pesce o carni e ortaggi: così ho un piatto ricco e completo dal punto di vista nutrizionale.

sedanini-di-ceci-con-pomodorini-e-salmone-2

Se vuoi utilizzare la stessa pasta che uso io, ottima per sapore e tenuta di cottura, vai qui.

ingredienti per 4 persone

250gr sedanini di ceci

50gr pomodorini secchi

200gr salmone fresco netto

1 fesa d’aglio intera

mandorle tostate tritate grossolanamente

prezzemolo

olio evo

sale

fai i gustosi sedanini in 10 minuti

sedanini-di-ceci-con-mandorle-e-salmone-5

Metti a bollire l’acqua per la pasta. Taglia a striscioline il salmone. Nel frattempo taglia a julienne (striscioline) i pomodorini secchi e tuffali un minuto nell’acqua bollente. Poi scolali e passali brevemente in padella con il salmone, l’aglio intero, le mandorle tritate e  i semi di finocchio. Nel frattempo cuoci la pasta, scola aldente e trasferiscila nella padella con un cucchiaio dell’acqua di cottura. Spadella brevemente, spegni il fuoco e  cospargi di prezzemolo fresco. Impiatta togliendo l’aglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *