Warning: include(/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php): failed to open stream: No such file or directory in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85

Warning: include(): Failed opening '/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php' for inclusion (include_path='.:/opt/lampp/lib/php') in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85
KIBBEH, POLPETTE DI AGNELLO E QUINOA - dentrolacucinaconsara

KIBBEH, POLPETTE DI AGNELLO E QUINOA

Gluten-Free(633)_200x0symbol_laktosefreisenzauovosugarfree gruppo0gruppoBgruppoAB

Adoro l’agnello, lo mangerei tutti i giorni; è una carne leggerissima per me e ne posso mangiare molto assimilandolo perfettamente. Ci stiamo avvicinando alla Pasqua e solo in questo periodo si usa mangiare agnello dalle mie parti. Io lo cucino tutto l’anno e ho intriganti ricette pronte da condividere con te. Le kibbeh sono buonissime polpette d’agnello fritte, contenenti semola, comuni a molte cucine mediorientali. Con le opportune modifiche ho ottenuto queste kibbeh secondo i gruppi sanguigni, morbidissime e saporite. Accompagnale con una bella insalata mista.

kibbeh, polpette di agnello 4

indice glicemico dei principali ingredienti Se vuoi scaricare le tabelle complete vai qui.

quinoa in chicchi olio cipolla  limone agnello
35 0  15  20  0

ingredienti

300gr agnello macinato

1 cipolla

60gr di quinoa cruda

180ml acqua

cumino

menta

succo di limone

olio evo

pepe a mulino (no AB)

sale

fai le kibbeh e cuocile

kibbeh, polpette di agnello 2

Dilava la quinoa dalle saponine, sciacquandola ripetutamente con acqua fredda. Ponila a cuocere per una ventina di minuti in una piccola casseruola con l’acqua e un pizzico di sale. L’acqua deve essere completamente asciugata e la quinoa ben cotta. Trita la cipolla.

Amalgama per bene la quinoa alla carne di agnello, con la cipolla, il cumino, la menta, regolando di sale e pepe. Ora se hai il tritacarne ripassa due volte il composto; altrimenti passalo nel mixer a bassa velocità. Ora confeziona delle polpette grandi come una noce, che disporrai su carta da forno unta, spennellandole con olio anche in superficie. Inforna per una ventina di minuti a 180 °C, o fino a quando sono dorate. Servi irrorate con succo di limone.

kibbeh, polpette di agnello 3

2 comments

  1. Fatti, ottimi! Marito e figlia hanno gradito moltissimo! Io, gruppo A , me li sono fatti con il baccalà, la quinoa, lo zenzero e il rosmarino: divini! Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *