Warning: include(/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php): failed to open stream: No such file or directory in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85

Warning: include(): Failed opening '/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php' for inclusion (include_path='.:/opt/lampp/lib/php') in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85
gulash all'ungherese con spatzle agli spinaci, senza glutine e lattigini

GULASH ALL’UNGHERESE CON SPATZLE AGLI SPINACI

Gluten-Free(633)_200x0lactofreesugarfree gruppo0gruppoB

Ecco un piatto tosto, speziato e intenso, buonissimo per gli amanti dei sapori forti, come me: se ben cucinato (solita cottura lunghissima a fuoco bassissimo) la carne sarà tenera come tonno, degnamente accompagnata dagli spatzle, sorta di gnocchetti in uso in tutti i paesi dell’est. Per farli ti devi dotare dell’apposito aggeggino per fare gli spatzle, che puoi trovare in qualsiasi negozio di utensili da cucina ben fornito.

Ho utilizzato polvere di spinaci, asciuttissima e molto indicata per preparazioni di paste senza glutine, già difficili da realizzare in sè. Fallo se hai tutto il tempo di cuocerlo (le consuete tre ore per carni brasate).

gulash ungherese con sapezli 3

indice glicemico dei principali ingredienti Se vuoi scaricare le tabelle complete vai qui.

ghee cipolla/aglio spinaci  pomodoro cotto  farina di quinoa latte di mandorle maggiorana vitello
0 15 15  35  40  25 15 0

ingredienti 

per il gulash

800 grammi di polpa di vitello/vitellone

1 litro di brodo di carne (fatto con i ritagli di vitello, sedano/carota/cipolla/alloro)
400 grammi di cipolle

1 spicchio di aglio
1 carota
olio di vinacciolo
1 cucchiaio di cumino in polvere
1 cucchiaio di paprika dolce in polvere
1 peperone verde o rosso
poca salsa di pomodoro casalinga (no B)

maggiorana abbondante

sale

per gli spatzle
200 g di farina di quinoa

100 g di latte di mandorle

20 gr polvere di spinaci

o 50gr spinaci ben strizzati e tritati fini
2 uova

pepe a mulino

sale

fai il gulash

Taglia a cubi medi la carne di vitello, mettendo gli scarti nel brodo. Taglia al velo le cipolle. Taglia in brunoise (cubetto piccolo) carota e sedano. Taglia a julienne fine i peperoni, dopo averli privati di semi e filamenti, e averli ridotti a strisce.

gulash ungherese con spaezli 2

In una capace padella antiaderente, (io uso sempre il mezzo wok, ovvero una padella conica con bordo alto), fai appassire molto dolcemente le cipolle,in un velo d’olio caldo e un cucchaio di brodo, poi aggiungi sedano, carota, aglio schiacciato e il cumino. Versa nella padella anche la carne di vitello e lascia rosolare mescolando di continuo in modo tale che la carne rilasci il suo liquido permettendo alle cipolle di non bruciarsi.
Aggiungi la paprika, il sale a piacere e una volta mescolato copri con un coperchio e lascia cuocere a fuoco basso, mescolando ogni tanto, per almeno 1 ora aggiungendo solo e soltanto se necessario 1 cucchiaio di brodo nel caso in cui la carne sembri attaccare

A questo punto aggiungi pomodoro e peperoni alla carne e copri con il brodo lasciando cuocere per quasi due ore, aggiungendo brodo di tanto in tanto, visto che lo sorveglierai con cura e ti accorgerai se asciuga troppo. Verso fine cottura assaggia, regola di sale e cospargi con la maggiorana . Servi caldissimo facendo in modo che sia denso e cremoso, accompagnato dagli spatzle.

fai gli spatzle

Amalgama con cura tutti gli ingredienti, fino ad ottenere una pastella molto densa.

Porta a bollore una pentola di acqua con sale e appoggia la grattugia da spätzle alla pentola: ora metti la pastella nel contenitore mobile sopra la grattugia e scorri sulla pentola, in modo da fare cadere gli spätzle direttamente nell’acqua bollente. Scolali dopo un minuto o due che sono venuti a galla e servili con il gulasch fumante.

gulash ungherese con spaezli 4

 

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *