Warning: include(/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php): failed to open stream: No such file or directory in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85

Warning: include(): Failed opening '/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php' for inclusion (include_path='.:/opt/lampp/lib/php') in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85
dieta del gruppo sanguigno: fusilli di ceci con cime di rapa e nocciole

FUSILLI DI CECI CON CIME DI RAPA E NOCCIOLE

Gluten-Free(633)_200x0 symbol_laktosefrei senzauovosugarfreegruppo0

Un’altra gustosa e velocissima pasta dedicata alla dieta del gruppo sanguigno degli 0. In questa stagione compaiono le cime di rapa, buonissime, che si abbinano perfettamente al sapore dei ceci. Prendile piuttosto giovani, piccole e stacca la parte di gambo che senti più dura con le mani. Le cime di rapa sono ricche di minerali, soprattutto calcio, fosforo e ferro, e vitamine, in particolare A, B2 e C. Questi ortaggi, inoltre, sono piuttosto ricchi di proteine.

Per assimilare al meglio il ferro contenuto nelle cime di rapa è consigliabile mangiarle leggermente sbollentate in acqua salata e condite con limone. Il loro contenuto di acido folico le rende un alimento particolarmente utile in gravidanza. Hanno notevoli proprietà antiossidanti e aiutano l’organismo a disintossicarsi e depurarsi. Sono, inoltre, utili in caso di astenia.

Se vuoi utilizzare la stessa pasta che cucino io, ottima per tenuta di cottura e sapore, vai qui

fusilli-di-ceci-con-cime-di-rapa-e-nocciole-7

Come “formaggio” per finire il piatto, utilizza mandorle tostate tritate, buonissime, accorgimento raccolto dalla cucina vegana.

ingredienti (4 persone)

250gr fusilli di ceci  (Castagno se vuoi)

500gr cime di rapa

100 gr pomodorini ciliegia o pendolo

1 fesa d’aglio

origano

olio evo

sale

per la finitura

50gr nocciole tostate tritate

procedimento

fusilli-di-ceci-con-cime-di-rapa-e-nocciole-13

Taglia i pomodorini per il lungo a metà e passali in forno con un velo d’olio ,origano e sale, fino a quando risultano leggermente caramellati. Monda le cime di rapa e sbollentale 5  minuti circa in acqua bollente salata. Tieni l’acqua in ebollizione , ci cuocerai la pasta. Cuoci l’aglio a fuoco basso, in una capace padella, in un velo d’olio caldo per un paio di minuti, poi unisci le cime di rapa sbollentate  e fai insaporire. Nel frattempo cuoci i fusilli di ceci 5 minuti circa e trasferiscili nella padella , aggiungendo anche i pomodorini caramellati. Fai mantecare brevemente  regolando di sale. Servi cosparso di nocciole tritate.

4 comments

    1. cara Graziella, non tantissimo per il fatto che le farine di legumi estruse (come qualsiasi altra) aumentano l’indice glicemico. Rimaniamo comunque nel range medio (entro i 55)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *