Warning: include(/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php): failed to open stream: No such file or directory in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85

Warning: include(): Failed opening '/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php' for inclusion (include_path='.:/opt/lampp/lib/php') in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85
CHEESE CAKE FRAGOLE E LAMPONI - dentrolacucinaconsara

CHEESE CAKE FRAGOLE E LAMPONI

Gluten-Free(633)_200x0lactofree gruppoAgruppoBgruppoAB

I cheese cake sono la mia passione dolce, anche se non li posso mangiare, essendo gs 0. Mi soddisfa prepararli, poi vengono letteralmente divorati, anche dai non frequentatori del sistema alimentare dei gruppi. Non ti nascondo che li assaggio sempre e ti dirò di più: avendo fatto tutta la misurazione ossea per trovare il mio “sottogruppo sanguigno”, ovvero il genotipo, come indicato nel libro di Peter D’Adamo “Mangia come sei“, ho scoperto di essere un Cacciatore -Raccoglitore. In questo interessante studio , Peter D’Adamo individua sei profili con caratteristiche ancora più precise, sia di carattere psicologico che di struttura fisica, e indica un’alimentazione adeguata a ciascuno. Beh ad esempio, per me la mozzarella non va bene, e di fatti mi rimane sullo stomaco, mentre la ricotta è indicata… e difatti la metabolizzo benissimo, senza sintomi alcuni….

cheese cake fragole e lamponi 0

Questo non per giustificare l’assalto al cheese cake, che comunque non è proprio quel che si dice..una cosa leggera…. e poi qui ci sono pure le fragole, per noi 0 nocive (urticanti).

Ultima nota: i cheese cake sono molto più buoni dopo una notte passata in frigo.

indice glicemico dei principali ingredienti Se vuoi scaricare le tabelle complete vai qui.

ghee ricotta zucchero  biscotti quinoa/saraceno  amaretti secchi fragole/lamponi uova latte di mandorle
0 30 70  medio  medio  25 0  25

ingredienti

per la base

200gr biscotti di quinoa o grano saraceno o digestive miei o cookies miei

200gr amaretti secchi senza farina

80gr ghee (no A AB)/ burro vegetale

per la farcia

700gr ricotta anche di pecora

100gr zucchero semolato

 

4 uova (tuorlo + albume)

80gr lamponi freschi

80gr fragole fresche

1 limone, buccia grattuggiata

1 bustina di vanillina (no 0)

5gr farina di semi di carrube

sale un pizzico

per la gelèe fragole

500gr fragole

60gr zucchero semolato

succo di limone

5gr agar agar

per la finitura

lamponi freschi

fiori di ciliegio (in stagione e con un giardino)

fai  la base

Prepara una tortiera a sgancio con carta forno spennellata di ghee oppure olio di vinacciolo.

Metti tutti gli ingredienti  della base in un mixer e ottieni un impasto denso e sabbioso, con cui ricoprirai il fondo della tortiera, risalendo sui bordi per 4 cm, facendo attenzione che lo strato di biscotti sia ben sottile nella giuntura tra base e bordi.

fai la farcia e cuoci

cheese cake fragole e lamponi 4

Setaccia la ricotta. Monta per almeno 5 minuti, con le fruste elettriche, tutti i tuorli con lo zucchero e la vanillina. Monta a parte gli albumi a neve con un pizzico di sale.  Amalgama con delicatezza la ricotta al composto d’uova, poi unisci le fragole tagliate in 4 spicchi e i lamponi Ora incorpora gli albumi a neve, senza smontare. Versa la soffice crema ottenuta sulla base di biscotti e livella con una spatola. Inforna a 160 ° per un’ora abbondante, fino a quando il cheese cake risulta solidificato. Lascia raffreddare con lo sportello del forno aperto, poi riponi in frigo per una notte o almeno 4 ore.

fai la gelèe di copertura

cheese cake fragole e lamponi 5

Taglia le fragole a cubetti e falle cuocere per qualche minuto a fuoco dolce con lo zucchero e il succo di limone. Quando sono ammorbidite sposta dal fuoco e unisci l’agar agar mescolando bene. Fai raffreddare e rapprendere un poco, poi versa sulla cheese cake a temperatura ambiente e fai raffreddare il tutto meglio per una notte. Guarnisci con lamponi freschi.

Tagliare il cheese cake

cheese cake fragole e lamponi 0

Utilizza un grosso coltello bagnato con acqua calda, affondalo deciso nel cheese cake, fino alla punta, poi estrailo piano, lavalo e di nuovo bagnalo leggermente. così otterrai fette perfette, senza rotture o sbavature.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *