Warning: include(/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php): failed to open stream: No such file or directory in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85

Warning: include(): Failed opening '/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php' for inclusion (include_path='.:/opt/lampp/lib/php') in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85
caprese al limone con gelato al limoncello, senza glutine e latticini

CAPRESE AL LIMONE CON GELATO AL LIMONCELLO

Gluten-Free(633)_200x0 symbol_laktosefrei gruppo0gruppoAgruppoBgruppoAB

Un altro dei miei amori regionali è la cucina campana. La caprese al limone, è una variante della classica e famosa torta caprese. La ricetta base viene dal mitico maestro pasticcere Salvatore De Riso. Rifatta innumerevoli volte e spogliata degli ingredienti nocivi è qui in una nuova versione che mi ha conquistata…. mi sono sempre considerata una che non ama i dolci: in effetti non è vero, sono golosissima di certi dolci , quelli non colorati, glassati, gonfi, zuccherosi … eccola.

Nelle mie prove, l’ho affiancata ad un leggero gelato al limoncello

Questo dessert ruota attorno al limone, procurati limoni freschi e di ottima qualità, ovviamente non trattati. Qui in agosto si trovano facilmente i limoni di Amalfi, profumatissimi e generosi di succo.

IG dei principali alimenti. Se vuoi scaricare le tabelle complete vai qui.

zucchero semolato farina di mandorle limone limoncello crema di mandorle bianca burro di cacao uova
70 25 15 alto 35 0 0

ingredienti

per la torta

80 gr burro di cacao

200 gr mandorle pelate

250 gr uova (5 circa)

50 gr olio di vinacciolo

40 +40 gr zucchero semolato

15 gr semi di chia

20 gr scorza di limone candita

1  limone

limoncello a piacere

5 gr lievito in polvere per dolci

zucchero a velo per decorare

per le scorze di limone candite

2 limoni

zucchero semolato

acqua

per il gelato al limoncello

4 tuorli

50 gr zucchero

400ml latte di mandorle

20ml limoncello

40gr crema di mandorle bianca

buccia di 1 limone

vaniglia (no 0)

Fai le scorze di limone candite

Sbuccia al coltello i limoni. Ricavane  delle strisce sottili. Sbianchisci  tre volte in acqua bollente (sempre nuova) per 30 secondi. ..E dirai perchè?  perchè così togli impurità , amaro e qualsiasi trattamento dall’agrume, anche se ovvio, avrai usato limoni non trattati chimicamente.

Scola le bucce, pesale e disponile in una casseruola  con lo stesso peso di zucchero semolato e un paio di cucchiai d’acqua, fai caramellare lentamente.

zeste di limone caramellare

Raffreddale ben distanziate su carta forno.

zeste di limone caramellate (3)

Fai la torta

Grattugia il burro di cacao molto finemente: attenzione perchè si scalda con il calore delle mani. Eventualmente usa guanti in lattice.

Trita le mandorle con lo zucchero (40gr) e il lievito: fai attenzione a non scaldarle, quindi trita a intermittenza. Aggiungi il lievito e la vaniglia.

Metti a bagno per 15 minuti i semi di chia, solo coperti con pochissima acqua, vedrai formarsi un composto gelatinoso.

Ora il montaggio delle uova, operazione fondamentale per ottenere una torta soffice e friabile: in una boule  monta le uova con lo zucchero (gli altri 40 gr) fino a triplicarne il volume (come per il pan di spagna ). Usa un frullino elettrico e fallo andare almeno 5 minuti: vedrai gonfiarsi il composto sotto i tuoi occhi….

Unisci il limoncello e successivamente l’olio al composto. Ora è la volta del gel di semi di chia, poi metà dellle bucce di limone candite e la buccia di limone fresca grattugiata. Per ultimo il burro di cacao grattugiato: dai due girate con un leccapentole. Incorpora le mandorle tritate con lo zucchero al composto di uova cercando di non smontare tutto.

Versa il preparato in una teglia con carta forno unta di olio di vinaccioli (22 cm) e cuoci in forno già caldo a 180° per circa 5′, poi altri 45′ circa a 160°.  Puoi anche utilizzare pirottini in alluminio monoporzione. in questo caso i tempi di cottura si riducono a circa 25/30 minuti in tutto.

Servi la caprese spolverizzata di zucchero a velo con sopra le zeste di limone caramellate che ti sono rimaste…

fai il gelato al limoncello

Monta i tuorli con lo zucchero per bene, poi aggiungi la crema di mandorle. Nel frattempo scalda leggermente il latte di mandorle con il limoncello e la buccia di limone tritata.

Incorpora il composto d’uova al latte e riporta al fuoco dolce : appena accenna a bollire togli e fai raffreddare. Successivamente versa il composto in gelatiera a mantecare. se non ce l’hai metti in freezer, poi togli gira, poi rimetti in freezer….insomma, comprati la gelatiera che manteca a perfezione.

torta caprese al limone s 1
.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *