Warning: include(/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php): failed to open stream: No such file or directory in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85

Warning: include(): Failed opening '/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php' for inclusion (include_path='.:/opt/lampp/lib/php') in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85
dieta del gruppo sanguigno: il boeuf bourguignon di Julia Child

BOEUF BOURGUIGNON

Gluten-Free(633)_200x0lactofreesenzauovosugarfree gruppo0gruppoB

Questa è la ricetta originale tratta dal libro di Julia Child , “l’arte della cucina francese” . Jiulia Child è stata una grandissima  e divertita cuoca per diletto e poi per professione, nata nei primi anni del Novecento. Il suo libro, la sua vita (anche grazie al film con Meryl Streep), sono famosi in tutto il mondo.

Scrive Julia:  “Come succede con i piatti famosi, ci sono diversi modi per fare un buon Boeuf Bourguignon. Cotto bene e perfettamente aromatizzato è certamente uno dei piatti di carne più gustosi creati dall’uomo, e può anche essere il piatto principale per una cena a buffet. Per fortuna potete prepararlo in anticipo, anche il giorno prima e poi riscaldarlo: ci guadagna in sapore.”

In effetti, seguendo la sua grandiosa ricetta con le opportune modifiche della cucina per gruppi, è un piatto divino, te lo assicuro. La carne morbidissima, molto aromatizzata, si scioglie in bocca….Servila con quinoa bollita (sob!) anche se la morte sua sarebbe riso bianco (come vedi nella foto), che non si combina con il pomodoro e la carne rossa.

boeuf bourguignonne 4

indice glicemico dei principali ingredienti Se vuoi scaricare le tabelle complete vai qui.

ghee cipolla farina di quinoa  aromatiche funghi vino rosso manzo
0 15 40  15 15  0 0

ingredienti

800gr di polpa di manzo tagliata a cubetti di circa 7 cm

80 gr di bresaola
1 cucchiaio di olio evo.
1 carota a fette
1 cipolla a fette

1 cucchiaino di sale
¼ di cucchiaino di pepe
2 cucchiai di farina di quinoa

750 ml di Beaujolais, Cotes du Rhone o Bordeaux-St. Émilion o Borgogna o Chianti (dice Julia)

puoi utilizzare comunque una bottiglia di vino rosso corposo
500/750 ml di brodo di manzo
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro (no gs B)
2 spicchi di aglio, schiacciati
1/2 cucchiaino di timo
1 foglia di alloro spezzettata

per le cipolline e gli champignon

15 cipolline
1 cucchiaio e mezzo di ghee

1/2 cucchiaio di olio evo
sale e pepe macinato al momento
1 foglia di alloro
250 gr di champignon tagliati in quarti (no gs 0 utilizza altri funghi)

1 cucchiaio di olio evo

2 rametti di prezzemolo
sale

parti con questa affascinante, storica ricetta

perpara la carne

boeuf bourguignonne 0 bis

Riscalda il forno a 230°. Taglia la bresaola a bastoncini. Taglia a cubi la carne  e tamponala bene con carta cucina. Rosola la bresaola ij un velo d’olio caldo a fuoco moderato per 2 o 3 minuti, in una casseruola a fondo spesso che poi possa essere infornata. Trasferisci la bresaola in un piatto, con l’aiuto del mestolo forato. Riporta la casseruola sul fuoco e rosolaci dentro i cubi di manzo, pochi pezzi per volta facendo in modo che tutti i lati rimangano belli dorati. Scolali e conservali nel piatto assieme alla bresaola.
Nella stessa casseruola, fai appassire carota e cipolla. Riporta il manzo e bresaola  nella casseruola e regola  di  sale e pepe. Cospargili con la farina di quinoa  e sistema la casseruola senza il coperchio nella parte centrale del forno lasciandola per 4 minuti. Trascorso questo tempo, fuori dal forno, dai una bella mescolata e inforna di nuovo per altri 4 minuti. (Questo fa in modo che la farina si dori e che ricopra la carne con una crosticina). Poi tira fuori dal forno.
Versa  nella casseruola con la carne il vino ed il brodo in modo che la carne ne venga ben ricoperta. Aggiungi il pomodoro concentrato, l’aglio, timo e alloro in mazzetto guarnito. Porta ad ebollizione a fuoco medio. Poi copri la casseruola e infornala sistemandola a metà forno, abbassando al temperatura a 170 °C, in modo che il liquido sobbollisca piano piano per circa 2 ½, 3 ore. La carne è pronta quando la forchetta vi penetra facilmente….. ed è una delizia….

boeuf bourguignonne 0
prepara cipolline e funghi a parte
In una padella antiaderente riscalda l’olio e aggiungi le cipolline e l’alloro. Falle saltare con delicatezza a fuoco medio per circa 10 minuti in modo che si dorino il più possibile uniformemente, senza rompersi. Versa il brodo, regola di sale, aggiungi le erbe e copri. Fai cuocere per circa 30 minuti;  il tempo necessario a che le cipolle rimangano perfettamente tenere, conservando però la loro forma, ed il liquido sia quasi del tutto evaporato. Rimuovi  l’alloro e tieni da parte le cipolline.
Per quanto riguarda i funghi riscalda l’ olio  in una padella a fuoco vivace. Aggiungi i funghi e mescola , muovendo la padella per circa 5 minuti. Appena risultano dorati, cospargi di prezzemolo tritato, togli dal fuoco e tienili da parte fino al momento dell’uso.
Ora assembla tutto
Quando la carne è cotta,  togli il mazzetto guarnito e frulla i suoi succhi di cottura. Rimetti la carne e la bresaola nella casseruola. Aggiungi le cipolline ed i funghi. Fai ritirare (asciugare) i succhi di cottura frullati in un’altra casseruola, sul fuoco, se dovessero essere troppo liquidi. Dovresti ottenere una salsa così densa da ricoprire perfettamente il dietro di un cucchiaio senza quasi scivolare. Se invece risultasse troppo densa, allungala con il brodo. Versa la salsa sopra la carne e le verdure e fai sobbollire sul fuoco un paio di minuti… servi con quinoa lessata…. o se sei in vena di sgarri con riso bollito, che è la morte sua…. Ti assicuro è un piatto che commuove dalla bontà.
boeuf bourguinonne 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *