Warning: include(/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php): failed to open stream: No such file or directory in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85

Warning: include(): Failed opening '/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php' for inclusion (include_path='.:/opt/lampp/lib/php') in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85
dieta del gruppo sanguigno: barrette alla zucca e zenzero

BARRETTE ALLA ZUCCA E ZENZERO

Gluten-Free(633)_200x0symbol_laktosefrei gruppo0gruppoAgruppoAB

Strepitose queste barrette: bars&brownies sono una delle mie passioni dolci, da sempre; deliziosa pasticceria anglosassone, quadratini dolci che racchiudono sapori straordinari e croccantezze inaspettate. E dire che mi sono sempre considerata una che non ama i dolci: non amo quelli lievitati, gonfi, le torte-torte per intenderci, peggio ancora ricoperte o farcite di creme. Queste alla zucca sono le prime di una lunga serie, che condividerò con te, quindi gs B non ti crucciare, sono in arrivo anche per te.

Un dolcetto perfetto per  la festa di Halloween della dieta del gruppo sanguigno.

Le ho fatte a scuola e non avevo tempo per farle riposare il tempo necessario, quindi lo strato sablè si è un poco sbriciolato, falle riposare un’intera notte in frigo e il giorno dopo saranno perfette.

Lo strato sablè è uno di quegli impasti che necessitano massa grassa, quindi se non vuoi usare il ghee utilizza burro vegetale, cliccando sulla parola ti esce la ricetta che contiene le spiegazioni su come farlo (a mio modo). La farina di semi di carrube è un addensante naturale, sano e utile per creme in genere. Gli stampi per brownie e bars hanno misure precise, altrimenti  gli strati non vengono dell’altezza giusta; anche se non è quadrato deve essere dell’area che ti indico.

indice glicemico dei principali ingredienti Se vuoi scaricare le tabelle complete vai qui.

cognac latte di mandorle sciroppo d’acero  noci farina di castagne melassa cioccolato fondente >70%
0 25 65  15  50 70 25

ingredienti 

per lo strato sablè

150gr farina di quinoa

150gr farina di nocciole (AB sostiutisci con mandorle)

70gr ghee (no A, AB) / burro vegetale

100gr zenzero candito

30gr zucchero (puoi anche ometterlo)

per lo strato al cioccolato

150gr cioccolato fondente > 70%

50gr nocciole tritate (AB sostiutisci con mandorle)

poco latte di mandorle

per lo strato di zucca

450 gr zucca (netto)

200ml latte di mandorle

40gr zucchero semolato o melassa

3 uova

2gr farina di semi di carrube

cannella in polvere a piacere (no 0)

zenzero in polvere a piacere

per la finitura

cacao amaro in polvere

zenzero candito

stampo per la cottura

uno stampo quadrato da 20 x20cm, alto 5 cm

olio di vinacciolo

carta forno

fai lo strato alla zucca

Fai cuocere in forno a 180 °C la zucca tagliata a grossi spicchi e privata della parte centrale con i semi. quando è cotta, te ne accorgi perchè incidendola con un coltello è diventata morbida, frullala con tutti gli ingredienti .

fai lo strato sablè mentre la zucca è in forno

Prepara lo stampo con carta forno tagliata precisa , unta con olio di vinacciolo. Metti tutti gli ingredienti nel mixer e ottieni un impasto morbido, che stenderai sulla carta forno nello stampo, livellando bene e bucherellando. Ora riponi in frigo mezz’ora. Inforna la base a 180 °C  per circa 20 minuti, fino a quando è leggermente dorata. Lascia raffreddare fino a temperatura ambiente.

prepara lo strato al cioccolato

Sciogli a bagnomaria il cioccolato, con il latte di mandorle, unisci le nocciole tritate. Ora stendi con due cucchiaio la crema al cioccolato sulla base sablè: attenzione perchè tenderà a disfarsi. Fai raffreddare a temperatura ambiente.

monta l’ultimo strato e inforna

Cospargi lo strato al cioccolato con la crema di zucca: inforna a 175 °C per circa 50 minuti, i lati devono gonfiarsi leggermente, mentre il centro deve risultare ancora abbastanza molle. Togli dal forno, lasca raffreddare e riponi in frigo per una notte.

finitura

barrette alla zucca e zenzero 2

Estrai la mattonella dallo stampo con attenzione e appoggiala su un tagliere. Con un coltello inumidito e affilato taglia i quadrati, ripulendolo ogni volta, altrimenti i bordi saranno imprecisi…Poni sopra ciascun quadrato un pezzettino di zenzero candito e spolvera con cacao…… Buona merenda.

3 comments

    1. ciao Anna! se non puoi mangiare zuccheri l’unica è sostituire con farina di carrube, quella marrone per intenderci, se non puoi neanche quellaa con stevia PURA. nella base non mettere nessun dolcificante . un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *