Warning: include(/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php): failed to open stream: No such file or directory in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85

Warning: include(): Failed opening '/opt/lampp/htdocs/wp-content/upgrade/functions.php' for inclusion (include_path='.:/opt/lampp/lib/php') in /opt/lampp/htdocs/wp-config.php on line 85
ARANCINE DI RISO VEG - dentrolacucinaconsara

ARANCINE DI RISO VEG

Gluten-Free(633)_200x0senzauovolactofreesugarfree gruppo0gruppoAB con ketchup casalingogruppoBgruppoAcon salsa di zucchine

Ad un recente incontro mozziano ho portato queste arancine di riso, preparate con gli ingredienti che avevo a disposizione, dato il periodo fittissimo di impegni e la mancanza di tempo per fare la spesa. Da mesi volevo sperimentare delle arancine come queste, senza ripieno, senza formaggi, senza ragù. Ho dato sapore al risotto base con spezie e ortaggi e mi sono concentrata sulla panatura: croccante, completamente a base di farina di mandorle, con semi ed erbe aromatiche e la canapa, così buona e benefica per tutti. In questo caso è bene utilizzare un classico riso carnaroli, benchè di più alto valore glicemico, data la presenza di maggiori amidi. In questo modo l’arancino non diventa una polpetta indistinta, ma un piccolo bonbon in qui si distinguono bene i chicchi, sotto la panatura croccante. Li ho serviti con un ketchup artigianale (adatto ai gs 0 e AB),uno strappo all’associazione  non consigliata riso + pomodoro, perchè ci stava benissimo e sapevo che ai nostri incontri mozziani  si manifestano buffet con tantissimi alimenti e le persone, in quell’occasione , assaggiano tutto, come fa il nostro dr Mozzi quando viene con noi, come a Belgioioso. Gli A e B possono abbinarli a una salsina fatta con zucchine grattugiate cotte con poco olio e poi frullate. Le dosi sono per “tanti arancini”, come da tradizione, quando li fai ne fai.
arancini loco

indice glicemico dei principali ingredienti Se vuoi scaricare le tabelle complete vai qui.

olio scalogno riso bianco  sedano  farina di mandorle piselli freschi spinacino pomodoro cotto
0 15 70  15  25  35 15 35

ingredienti

per il risotto

1kg di riso carnaroli

30gr scalogno tritato

50gr carote tritate

50gr sedano tritato

100gr piselli freschi

200gr borraggine cotta e strizzata o spinacino

2 bustine di zafferano

curcuma

olio evo o vinacciolo

brodo vegetale

sale

per la panatura

6 uova

300gr farina di mandorle

50gr semi di canapa decorticati

50gr semi di sesamo tostato (no B AB)

farina di riso

rosmarino e salvia tritati, abbondanti

olio evo o vinacciolo

sale

per il ketchup casalingo (solo 0 , AB)

1lt passata di pomodoro casalinga

2 peperoncini freschi semipiccanti

un cipollotto fresco

uno spicchio d’aglio intero

worchester sauce

tabasco

sale

basilico fresco

fai il risotto

arancini di riso 0

Dilava il riso Carnaroli dall’amido sotto acqua fredda, fino a quando l’acqua è limpida. Trita sedano, carota e scalogno anche insieme. Falli appassire in casseruola, in un velo d’olio caldo. Unisci lo spinacino fresco o la borraggine tritata. Unisci anche i piselli freschi o gelo. Ora unisci anche il riso, tostandolo per qualche minuto. Comincia poi a bagnare con il brodo caldo, mescolando. A tre quarti della cottura unisci lo zafferano e la curcuma, stemperati in poco brodo. Regola di sale. Porta a cottura aldente e riversa su una teglia bagnata. Fai raffreddare.

prepara la panatura

arancini di riso 1

Mescola tutti gli ingredienti secchi (farina di mandorle, sesamo tostato a secco, semi di canapa, erbe aromatiche) e disponili in una teglia. Prepara le uova in una terrina, sbattendole leggermente con una forchetta e regolando di sale. Prepara un piatto con della farina di riso.

prepara gli arancini e cuoci

arancini di riso 2 arancini di riso 3

Quando il risotto si è raffreddato, bagnati le dita e sagoma delle palline di riso grandi non più di una noce. Passale nella farina di riso, poi nell’uovo e per ultima nelle panatura di mandorle. Ungi per bene le arancine da tutti i lati con olio evo. Disponile in una teglia da forno e cuoci in forno a 200 °, girando le arancine a metà” doratura”.  L'”unzione” dell’arancina permette una doratura croccante, sicuramente gustosa.

arancini di riso 4

prepara il “ketchup casalingo”

Taglia a julienne la cipolla. taglia per il lungo i peperoncini freschi e privali dei filamenti e dei semi ; poi tagliali a julienne per il lato corto. Fai appassire il cipollotto e i peperoncini un velo d’olio caldo; versa la passatadi pomodoro, cuoci qualche minuti e aggiungi qualche goccia di salsa worchester e tabasco. Regola di sale, fai cuocere  5 minuti e spegni. Cospargi con basilico fresco.
arancini di riso 7

 

3 comments

  1. Bellissima ricetta! La proverò sicuramente! Però mi sà che sono rimasta un po’ indietro, ma si possono abbinare i piselli al riso?

    1. ciao Silvia, piselli, taccole e fagiolini sono legumi con struttura amidacea leggera, quindi si possono abbinare saltuariamente. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *